Su e giù

Con il CaraLoft nelle alpi austriache

Viaggiare sulle strade del Grossglockner con le nostre due topoline, per vivere la natura – che avventura! Sapendo che il CaraLoft ci aiuterà in modo perfetto con le sue prestazioni, rende il primo viaggio ancora più divertente con le nostre nipotine.

Pronti e via!

Una cosa è stata chiara fin dal giorno in cui Nicole ed io siamo venuti a sapere di diventare nonni: un giorno saremo andati a fare un giro in camper con i nostri nipoti. Arrivato il momento della partenza, siamo emozionati come Lina e Sara. Quante cose dovevamo promettere a Steffi ed Anton: „Fate attenzione che non prendano freddo, che non mangino troppi dolci e, soprattutto, non dimenticatevi di ‚ Muggale’, la mucca di peluche di Sara!‟ Secondo me, non si ricordano più che noi stessi abbiamo tirato su tre figli…

In un batter d’occhio, arriviamo in montagna. Mentre le bambine ammirano ancora le alte montagne, abbiamo un divertente incontro: una piccola mandria di mucche trotta senza fretta lungo la strada. Sorpassare è indispensabile e la nostra Sara, amica di tutti gli animali, mi prega di fermarci e così parcheggio il veicolo.

Le bambine sporgono la loro testa e quella della mucca di peluche „Muggale‟ fuori dall’ampia doppia finestra ed isolata, vicino alla dinette. Una delle mucche trotta realmente verso di noi ed annusa la mucca di peluche: „Gli ha dato un bacio!‟ ridono Lina e Sara.

Tutto organizzato in maniera perfetta

Nella cucina, munita di fornello a tre fuochi, grande lavello in acciaio inox e frigorifero, anche i buongustai si divertono.

Bello da vedere: sia il rivestimento della parete della cucina che quello del piano di lavoro sono realizzati nello stesso materiale. Negli armadietti pensili, tutto trova il suo posto.

Questa sì, che è vita! Il nuovo design degli interni e la penisola che divide la cucina dalla zona giorno, piacciono moltissimo.

Nonna guarda, ha nevicato!

Il sonno dei giusti

"Nonna guarda, laggiù ci sono altre montagne!‟.  Per me, una delle cose più belle del nostro viaggio è quella di vedere come gli occhi delle bambine si illuminano quando guardano il panorama da uno dei belvederi. „E quella è la casa dei sette nani!‟ A volte, gli occhi dei bambini vedono delle cose che a noi adulti rimangono nascoste.

Dopo così tante emozioni siamo tutti stanchi. Abbassiamo il letto basculante e le nostre due principesse volano nel mondo dei sogni, circondate da un esercito di peluche. Anche Nicole ed io siamo esausti e ci lasciamo cadere nel nostro letto matrimoniale, dotato di un comodo materasso schiumato a freddo. Dopo alcuni minuti, tutti quanti siamo nel mondo dei sogni.

Una tana per dormire

Estremamente pratico: il letto basculante si abassa in modo semplice.

E così, il secondo e comodo letto è pronto.

Nel capiente armadio, dotato di ripiani, c’è spazio a sufficienza per tutto quello che occorre per le avventure.

L’escursionismo è la gioia del camperista

Prati verdi, torrenti e cascate – durante la nostra escursione al parco nazionale di Hohentauern, viviamo la natura in tutto il suo splendore.

Nicole ha già studiato tutti i percorsi che si possono fare con dei bambini e ha programmato la giornata in base alle loro esigenze. Addirittura, tira fuori delle storielle sugli animali e sulle piante locali – alcuni di questi dettagli che ci racconta, sono una novità anche per me.

Al nostro ritorno, il pavimento viene messo a dura prova, prima che le nostre scarpe infangate trovino alloggio nelle cassapanche ventilate. Appendiamo in bagno i nostri giubbini, resi umidi dall’aria fresca di montagna ed accendiamo il riscaldamento e la ventilazione, così si asciugano rapidamente.

Raccontando storie sulla natura, passeggiare è ancora più divertente!

A pancia piena affrontiamo la giornata

Il grande oblò panoramico, insieme alle numerose luci, crea un ambiente luminoso ed accogliente.

Grazie alla dinette con 6 posti a sedere ed il tavolo con l’estensione, c’è spazio a sufficienza per giocare, scherzare e mangiare.

I letti dotati di materassi in schiuma e reti a doghe sono comodissimi e perfetti per dormire e sognare.

Bagno

Sapevo già, che nel bagno mi posso fare comodamente la barba. Oggi faccio la scoperta che c’è posto a sufficienza anche per Lina, che mi fa da assistente, mentre mi faccio la barba. Le bambine sono affascinate dal lavandino scorrevole. Fino ad ora non le ho mai viste così entusiaste mentre si lavano i denti!

Il bagno del CaraLoft

Il vetro satinato della finestra fa entrare luce a sufficienza per poter utilizzare in modo ottimale l’ampia doccia, il wc girevole ed il lavandino.

Gli spazi del bagno sono concepiti in modo ottimale: in caso di bisogno, c’è addirittura posto per due persone.

Nell’ampio piatto doccia, anche le scarpe sporche si puliscono in un attimo.

Così tanto spazio

Attenzione: chi è un maniaco dell’ordine, trova nel garage posteriore tutto lo spazio necessario per sistemare tutte le cose, grazie anche agli occhielli integrati per il fissaggio.

Il ripiano sopra il sedile del conducente è utilizzabile per l’ alloggiamento delle cose durante il viaggio.

Tutto potrebbe essere così facile… Grazie a Easy‐Travel‐Box lo è davvero! Qui, tutti gli allacciamenti più importanti dei servizi idrici e della corrente sono raggruppati in un unico punto.

Suggerimenti
Cucina alpina

Il Tirolo è famoso ben oltre le sue montagne per lo speck e la grande scelta di canederli, serviti sia in brodo, che come primo piatto o come contorno. Non lasciatevi sfuggire il Tiroler Gröstl, una ricca omelette.